Il design quotidiano nella Germania dell’Est, fra movimento Bauhaus e socialismo reale

Il movimento Bauhaus ha avuto una grande influenza nella storia della DDR, fra mobili di design e oggetti di uso quotidiano

Conoscere la realtà della ex DDR negli anni fra il 1949 e il 1990 attraverso il design degli oggetti quotidiani: questa è l’interessante idea della guida di prossima pubblicazione da Taschen "The East German Handbook" (di Justinian Jampol, 816 pagine).

Un mondo dalle caratteristiche sociali e culturali uniche

Non si tratta di un semplice catalogo degli oggetti tipici del periodo: attraverso questi oggetti e il loro stile unico, che nasce da uno stile particolare unico, completamente isolato dalle correnti dell’epoca (come isolato era il paese stesso), è possibile fare un tuffo in quella che era la vita quotidiana nella Germania dell’Est, fino alla caduta del Muro di Berlino.

 

L’isolamento artistico e culturale ha portato a un design particolare, frutto dell’incontro fra il realismo socialista e l’avanguardia stilistica del movimento Bauhaus, soprattutto per quel che riguarda l’arredamento di design: uno stile particolare per una realtà particolare, diventata una parte determinante della storia moderna europea e mondiale.

 

Scopri su UrbanLife Design le riproduzioni di alta qualità dei mobili dei maestri del design Bauhaus

contatto WhatsApp

Scegli tra...