Sedie Bauhaus: non solo belle

Sedie, poltrone, poltroncine, divani: se necessitate di qualcosa di comodo su cui sedervi a casa vostra, il catalogo dei mobili Bauhaus ha quello che fa al caso vostro. Le sedie Bauhaus nascono dall'idea – di per sé molto semplice – che le sedie debbano essere anzitutto comode per chi le deve usare. Ma non solo: le sedie Bauhaus sono anche oggetti d'arredamento, e come tali rispondono alle esigenze estetiche di bellezza ed eleganza.

Forme geometriche ideali che prendono corpo in preziosi e sofisticati oggetti d'arredamento: questi sono i mobili e le sedie Bauhaus, frutto dell'estetica condivisa dai più grandi artisti, architetti e designer del Novecento. Sedie costruite con materiali di prima qualità, spesso lavorati a mano, per offrire a chi le deve utilizzare un oggetto d'arredamento che sia anche artistico.

Il catalogo delle sedie Bauhaus è molto ampio, e comprende sedie di varie dimensioni e forme, per tutti gli usi e per in grado di valorizzare qualsiasi casa.

Tra le più famose, va senz'altro menzionata la sedia Tulip di E. Saarinen, una sedia in vetroresina con base in alluminio smaltato, dalle forme curve, disponibile anche nella versione poltroncina. Oppure, forse più semplice ma decisamente innovativa ed elegante, è la sedia disegnata da R. Herbst, una struttura in tubo di acciaio cromato, con schienale e seduta in fibra elastica.
 

Ma le sedie Bauhaus offrono forme ancora più originali, come la sedia Zig Zag di Rietevel, una originalissima sedia in legno di frassino naturale, con struttura a forma di Z, oppure la sedia Argyle Mackinsotsh, con il suo schienale altissimo, oppure ancora, le forme curve della sedia Jaconbsen. Perché le sedie Bauhaus non sono sedie come tante: le sedie Bauhaus si distinguono fra migliaia, per innovazione, stile ed eleganza.

vedete le nostre offerte di sedie bauhaus

contatto WhatsApp

Scegli tra...